lunedì 27 maggio 2013

Ciao a Tutti,
oggi siamo stati a San Cristobal, vi ricordate? quel borgo di pescatori con le case basse colorate in riva all'oceano?
Siamo stati lì per vedere questa sagra con vendita di pesce fresco e tante altre attività, molte per i bambini, ma la maggiore attrazione era: TAPAS & CANAS 2€.
Ovvero bicchiere di birra e abbondante stuzzichino (la versione canaria dell'andare a "bacari" veneziano).









C'era un bel venticello e nonostante quello ci siamo fermati in riva all'oceano a berci le ultime 2 birre ascoltando musica e viziandoci con gli assaggini di paella, risotto al nero di seppia etc....
Una domenica che riconcilia...


P.S.: aggiornamenti video, ho caricato il video della festa dell'aviazione... sono riuscito a convertire i file .MOV. Ma erano solo prove, ora per convertire devo pagare... parola alla quale sono allergico.

lunedì 20 maggio 2013

Ciao a tutti,
ecco un pò di barche nuove di passaggio.



Più tardi altre foto sulla regata della Vela Latina! A dopo.



domenica 19 maggio 2013

Ieri pomeriggio abbiamo assistito ad una bellissima regata della Vela Latina. Marco vi posterà a breve le foto e anche un filmato. La cosa bella è che comunque vada è una gran festa e ci sono decine di amici e parenti che accolgono i regatanti tra applausi ed incitazioni. Ma ancora meglio sono le tavolate che allestiscono dopo aver rimessato le barche e tra risate, divertimento e un'ottima mangiata si conclude la domenica sportiva.
La nostra serata in barca è caratterizzata dal black out che colpisce tutto il nostro pontile. Alla radio il marina avvisa che il guasto è grave e ci vorrà tempo quindi ci organizziamo la cena e anzichè sfruttare le batterie optiamo per una bella cenetta a lume di candela.

















 Indovina indovinello: chi è? e dove?


sabato 18 maggio 2013

Hola a Tutti,
 ma soprattutto

                                 DEDICATO AGLI AMICI DEL LAGO E AI DERIVISTI

anche oggi un pomeriggio inaspettato...
Dopo una mattinata di nuvole e spruzzi di pioggia, il pomeriggio il sole; quindi giretto in bici e passaggio a vedere la barca dei nostri amici nel porticciolo adiacente della Vela Latina Canaria.
Passando mi fermo a far notare a Silvia le differenze di questa tipologia di barche una volta da pesca e poi divenute un vanto per i Canari e un orgoglio partecipare alle regate del campionato.

















Nessun Winch, tutto a mano, con l'ausilio di alcuni tecnicismi moderni, bozzelli, acciaio e albero in carbonio per essere flessibile. Una deriva applicata, zavorra fissa in piastre di piombo agganciate ma rimovibili, zavorra mobile consistente in sacchi da circa 20 kg l'uno se ne imbarcano tra i 15 ed i 25... 75mq di vela che viene virata passando a poppa dell'albero. Domani regata e allegherò altre immagini o filmato.
Ma la mia grande gioia e stupore è stata che mi hanno invitato a fare un giro per provare la vela e assetto del'albero!!!


 QUI SI CONTROLLA LA FLESSIONE DELL'ALBERO ED IL SUO ASSETTO DURANTE LA CAZZATA DI SCOTTA. ORMEGGIATI IN BANCHINA.








Ok a poppa a non far nulla, provando un pò la barra e apprezzare la fantastica equilibratura di questo scafo in fasciame di legno.

Ma quando mai!?! Un perfetto sconosciuto che passava di li per caso, invitato a salire e fare un'uscita di prova il giorno prima di una regata....


 CI SI TONNEGGIA SUI CAVI, in alto,



DOPO UN ENERGICO STRATTONE AL CAVO DI PRUA SI ESCE D'ABBRIVIO










FINO A FARE VELA




 




 ED E' SUBITO VELOCITA'!!!
 SI RIENTRA DI BOLINA LARGA
(al pontile sullo sfondo Martigue, la barca di Beppe, di poppa a lato del catamarano)
E SI LASCA SOLO ALL'ULTIMO


LA FRENATA E' CON I CAVI D'ORMEGGIO.


GRAZIEEEEEEEEEEEEEE!!!!

venerdì 17 maggio 2013

Ieri sera siamo stati invitati a cena da Hans, un tedesco che ha lasciato a casa moglie e figlio e se ne va un po' in giro per godersi la sua barca in alluminio, un 12,80 mt che si è autocostruito in 12 anni! L'ha poi portata in Croazia via camion (16 tonnellate!) e lì l'ha tenuta per 8 anni fino a quando si è deciso a partire.  Mi stupiscono sempre tantissimo queste persone che dedicano una buona parte della loro vita a costruire "materialmente" un sogno e alla fine lo realizzano. Certo lui stesso si lamentava di come lo sviluppo della tecnologia avesse ormai reso obsolete molte apparecchiature elettroniche da lui acquistate quasi 20 anni fa e soprattutto del loro costo all'epoca. Per un radar e il plotter aveva speso quasi 15mila euro, ora i prezzi di questi sono praticamente ridicoli al confronto! Piano piano sta cercando di sostituire molte cose, ora ha appena rifatto le luci mettendole tutte a led e poi via via continuerà il processo di rinnovamento che ahimè temo non avrà mai fine! :-)  In ogni caso i miei complimenti a questo navigatore solitario.
Stamattina ha piovuto (evento raro qui) ma ora splende di nuovo il sole anche se l'aria è fresca. Abbiamo letto le notizie del pericolo alluvione...tutto bene in zona Vicenza e Verona? Fateci sapere, baci!  


Voilà le foto. Finalmente siamo riusciti a caricarle.
 Ecco a voi Gaetano in alcuni momenti di duro e stressante lavoro.



E a riprova di ciò che ha scritto giorni fa il Capitano queste foto testimoniano l'inesorabile processo di allargamento dei ns piedi (senza parlare della cura che ne abbiamo).

Il Capitano con somma bravura ha installato la pompa a pedale per l'acqua dolce (e magari un giorno ne avremo una anche per l'acqua di mare) ma già questa aiuta moltissimo a risparmiare sul consumo eccessivo di questo preziosissimo bene.








E per finire il piatto di oggi che devo dire mi è riuscito particolarmente bene (buonissimo!): flan di broccoli su un letto di cipolle appassite in salsa agrodolce! Delicatissimo e delizioso.

giovedì 16 maggio 2013

Oggi primo giorno "anomalo"...nel senso che il nostro amico Gaetano è ripartito per l'Italia e la ns routine quotidiana ormai consolidata da quasi un mese è cambiata nuovamente...più per Marco che per me, visto che era ormai abituato a correre in bicicletta in tutta la città, aiutando appunto Gaetà nel suo progetto di "business" che sta mettendo in piedi qui. A me già manca la sua parlata napoletana espressa sempre con molta signorilità da vero gentleman qual'è. Ci ha fatto scoprire personaggi  e canzoni d'altri tempi, ma anche la trasmissione Made in Sud che ci ha fatto tanto tanto ridere. Comunque non è affatto un addio...anzi dovremmo rivederlo presto da queste parti.
Da tre giorni qui è nuvoloso e ventoso...gli spagnoli chiamano questo cielo "panza de burro" ossia pancia di asino, ma preferisco decisamente il cielo azzurro e il sole caliente che domenica ci ha abbrustolito in spiaggia.
Il Capitano ha ricominciato i suoi infiniti lavoretti in barca, io invece mi rimetto una volta tanto a scrivervi...visto che ultimamente siamo stati vergognosamente assenti. 
Non c'è nulla di nuovo in realtà....anche qui abbiamo ormai la nostra tranquilla quotidianità...forse un po' più tranquilla della vostra. L'altra sera chattavamo con un amico che ci elogiava per il coraggio della nostra scelta visto che lì in Italia la situazione è disastrosa...noi invece concordavamo sul fatto che il coraggio ce l'avete voi...siete voi gli eroici combattenti che stringono i denti e vanno avanti in un paese che è in macerie. Non voglio spendere ulteriori parole su questo perchè di lunghi discorsi, polemiche e retorica sono già pieni i giornali e non solo. Quindi basta discorsi tristi o che fanno venire la bile...parliamo di altro.
C'è qualcuno di voi o conoscete qualcuno che potrebbe tradurre i nostri curriculum vitae in spagnolo? Chi può darci una mano in questo? Purtroppo con google traduttore i risultati sono alquanto bizzarri...
Volevo caricarvi delle foto nuove ma abbiamo nuovamente il problema che non si caricano...vabbè ci riprovo nei prossimi gg.
Juan, un amico canariense (quello delle scalate) ci ha invitato sabato a fare questo:
https://www.youtube.com/watch?v=fdJc1_IBKJA
che dite ...facciamo? Azzz.....certo che ce n'è di gente fuori!!! :-)
Saludos!

lunedì 13 maggio 2013

Ciao a Tutti,
siamo stati a bruciarci al sole de Las Canteras.
C'era la ricorrenza del centenario dell'aviazione in Canaria, in concomitanza con la festa delle biciclette ma questa al parco di S.ta Catalina.
Sulla Canteras il pubblico delle grandi occasioni per 3 ore di spettacolo aereo.
Il sole a picco ci ha rosolati per benino.
Ecco un primo assaggio di foto.








domenica 12 maggio 2013

Ciao a Tutti, mi sono rotto!!!
Non riesco a trasformare i miei video .MOV in altro formato per poterli "montare".
Perciò ho caricato i video del new look di Chery così come sono, potrete apprezzare il rumore del vento...
Se qualcuno riuscisse ad aiutarmi, un grazie.

venerdì 10 maggio 2013

giovedì 9 maggio 2013

Ciao a Tutti,
qui finalmente siamo tornati ad una situazione metereologica normale.
Oggi volevo parlarvi dei cambiamenti "fisici".
Non riesco più a portare le scarpe.
I miei piedi si sono "allargati".
Non più costretti nelle scarpe si sono liberati!!!
Sono tornato a un peso forma antecedente la partenza.
Qui si mangia con poco, sicuramente si può sempre spendere di più, d'altronde questo ci hanno insegnato: che per essere felici bisogna avere molto e potere consumare molto. Ma in realtà qui hanno già capito che si può vivere bene godendo di poco.
Nei bar locali, a parte sentire il calore locale, ci si trova ad affrontare un listino prezzi che potrei definire imbarazzante. I rincari non sono finalizzati ad avere molto, ma a stare bene.
"Riuscire a rinunciare ai soldi ti da soddisfazione, è proprio bello". "I soldi ti distaccano dalla realtà".
La citazione non è mia.
Buona vita a tutti.

domenica 5 maggio 2013

L'equipaggio di Blu Nikita a bordo di Chery

la mattina di venerdì salve di cannone... vedete il fumo?

All'ormeggio

Salpa Emilio

All'ormeggio

All'ormeggio

sistema economico per proteggersi dal vento, in attesa di una chiusura del pozzetto

le mattine...


Ciao a Tutti,
tanto tempo fa ero rimasto qui. A queste foto che non riuscivo a caricare. Al portolano mai finito d'aggiornare ed ai ritocchi della pittura da terminare. Ai filmati che sono in formato .MOV e non riesco a riscaricare da youtube per cercare di montarli per avere finalmente dei filmati decenti...

Cosa possiamo inventare per questi lunghi silenzi?
Nulla.
Non avevo, avevamo voglio di scrivere.
Ed ora mi accorgo di avere un sacco di cose da scrivere. In questi giorni grandi giri con le bici



(la città oramai la conosco bene e ci stiamo spingendo anche nelle nuove zone alte della città.
In questi giorni ho aiutato spesso Emilio che ha risistemato il catamarano ed è partito venerdì per rientrare in Mediterraneo, destinazione Baleari per la stagione estiva.
Poi la sua telefonata che ci avvisava che si era dovuto fermare a Fuerte Ventura per la rottura della drizza di randa, aveva bisogno di un consigli;, ripartito sabato, la sera si è dovuto fermare a Lanzarote per le avverse condizioni meteo (vento e onde in faccia lo costringevano a fatiche inutili a fronte di un misero guadagno).
Tra poco contatto per passargli i meteo aggiornati e concordare una strategia.

Come va qui?
Come avete visto dal passaggio di barche in questo marina non ci si può annoiare, per il resto tutto bene.
E' un pò di tempo che non vado a giocare a basket (quando ci vado poi esagero sempre e devo stare a riposo per un paio di giorni, sono ormai un vecchietto...anche perchè Silvia sta diventando sempre + brava nel sfruttare la nostra piccola cucina (si è comprata anche nuovi aggeggi) e quindi sono sempre + pesante).
Ma forse queste sono scuse, qui è da dopo Pasqua che sono + le giornate nuvolose e ventose fredde che le piacevoli giornate di caldo. Non volevamo essere presi in giro da voi che invece, finalmente, siete al caldo.

Beh per oggi basta.

Ora aggiorno la pagina Portolano e aggiungo qulche foto. A presto.